Un aperitivo con vista

Una pausa e un po’ di relax per riposarsi durante le lunghe camminate in città, programmando dove andare l’indomani.

L’aperitivo a Venezia è un rito per i veneziani, e ancor più per un turista in vacanza; ci sono molti luoghi dove bere uno spritz. Tra i miei preferiti, ci sono i tanti bar lungo la bella passeggiata delle Zattere o quella di fronte alla Giudecca, dove si può sorseggiare il proprio spritz godendo del panorama, approfittando anche per abbronzarsi un po’ al sole.

Un altro luogo che mi piace è il bar all’interno del Museo Correr, poco o nulla frequentato dai veneziani perché dentro al museo; dalle finestre si può ammirare Piazza S. Marco, ma il bello è che il bar è accessibile senza dover entrare nel museo, anche se ne consiglio la visita.

Chi voglia godersi il panorama della città, potrá farlo dalla terrazza sul tetto del Fontego dei Tedeschi, oggi noto come T Fondaco, un “super store” di tutte le più famose ed importanti “griffes” della moda. Dall’ultimo piano, si accede gratuitamente alla bellissima terrazza con vista panoramica sul Canal Grande e sulla città; l’afflusso alla terrazza è regolamentato e se c’è molta gente si deve attendere. Dopo essersi inebriati del panorama sui tetti di Venezia, ridiscesi ci si può sedere al bar nel cortile interno a prendere l’aperitivo.

Per uno spuntino veloce ma buono, con ampia scelta di primi e secondi piatti, in Calle della Bissa, a due passi da Rialto, si trova da sempre una rosticceria che offre primi e secondi piatti, da consumare sia in piedi sia seduti , a prezzi convenienti e di buona qualità.

Per chi invece vuole sfuggire alla folla del centro, raggiunto il Lido e preso un autobus si arriva al piccolo borgo di Malamocco, dove, in un angolo della vecchia Venezia, si può gustare del buon pesce e del buon baccalà mantecato fatto in casa ammirando la laguna.

Aggiungi il tuo commento

Condividi


GLI ULTIMI COMMENTI SU QUESTO POSTO

Tutti i campi sono obbligatori

La tua esperienza personale può essere di grande aiuto agli altri viaggiatori. Grazie!

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Alcuni angoli simili