byron01

Personaggi famosi a Venezia

Un percorso nella storia attraverso personaggi più o meno noti che a Venezia sono nati, vissuti o vi hanno soggiornato.

Un modo “gossip-storico” di vedere Venezia attraverso la storia, e gli aneddoti, di personaggi più o meno famosi nati in città o che qui hanno vissuto o soggiornato per periodi più o meno lunghi della loro vita.

Venezia non solo nel presente, ma forse anche di più nel passato, ha attratto illustri personaggi che in città, allora importante emporio commerciale e quindi economico e di ricchezza, aspiravano a trovare nobili, commercianti, congregazioni ecclesiastiche se non addirittura lo stesso senato e governo cittadino che apprezzassero le loro doti e capacità.

Ecco allora pittori alla ricerca di committenti per le proprie opere; letterati desiderosi di trovare ricchi protettori e mecenati; uomini di genio , navigatori, comandanti militari che mettevano le loro capacità al servizio della repubblica.

Passeggiando per le calli ed i campielli spesso l’ attenzione del viandante viene attratta da lapidi ed iscrizioni affisse sui muri di alcune case e palazzi poste a ricordare che in quel luogo è nato un famoso pittore, è vissuto un noto musicista, vi ha soggiornato un illustre letterato.

Ed ecco allora che una lapide, sopra l’ arco di un sottoportico che da Calle S. Domenico immette in una piccola corte, ricorda che qui era la casa natale del Tiepolo; sul muro della serie dei palazzi Mocenigo, lungo il Canal Grande di fronte a S. Tomà, l’ iscrizione ricorda il soggiorno del poeta inglese Lord Byron, che morì combattendo per l’ indipendenza greca, e che pare amasse nuotare in laguna.

Nella stretta calletta Malipiero, a S. Samuele, sorgeva la casa natale di uno dei più noti personaggi ed avventurieri veneziani, Giacomo Casanova, forse l’ unico che riuscì a fuggire dalle carceri della Serenissima; mentre sul muro di Ca’ Vendramin una lapide ricorda che qui morì Wagner, ed all’ interno del palazzo, ora sede del Casinò, la saletta.

Molti altri ve ne sono in giro per la città , pittori, scrittori, musicisti molti personaggi del periodo risorgimentale della storia italiana e veneziana e per concludere l’ elenco, imparziale e non certo completo, all’ inizio della Via Garibaldi, la prima casa a destra apparteneva a Giovanni e Sebastiano Caboto, padre e figlio navigatori, che scoprirono Terranova e la parte settentrionale del continente americano ed una doppia lapide,una posta dal comune veneziano ed una dalla provincia canadese del Newfoundland, ricorda questi illustri figli di Venezia.

Aggiungi il tuo commento

Condividi


GLI ULTIMI COMMENTI SU QUESTO POSTO

Tutti i campi sono obbligatori

La tua esperienza personale può essere di grande aiuto agli altri viaggiatori. Grazie!

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Alcuni angoli simili