L’Hangar à bananes, il posto giusto per uscire a Nantes

L’Hangar à bananes è un posto emblematico e tipico della città di Nantes. Per prima cosa c’è il nome, sulla bocca di tutti gli abitanti (o quasi), che risuona quando non si conosce bene la città. Poi, è il concetto piuttosto difficile da definire che ci fa venir voglia di saperne di più.

Cos’è questo Hangar à bananes?

Nell’Hangar à bananes si trovano bar, ristoranti, una galleria d’arte, un teatro e una discoteca al tempo stesso… Ci sono una quindicina di esercizi in tutto. È un luogo dove si esce nel senso più ampio del termine, e questo è ciò che lo rende ancora più interessante. Si va per visitare una mostra e si finisce con un drink su una terrazza. O si va senza sapere in quale bar andare e si sceglie una volta arrivati.

Come è capitato a me la prima volta che ne ho sentito parlare, anche voi vi starete domandando quanto grande sia il posto per racchiudere tutto questo? E avete anche ragione. Lo scopo principale dell’Hangar à bananes, situato in quai des Antilles, era quello di immagazzinare le banane sbarcate nel porto di Nantes da Guadalupe, Guinea e Costa d’Avorio. Fino al 1987, era quindi un magazzino lungo 150 m, largo 50 m, con una superficie di 8000 m². Immaginate quante banane si immagazzinavano negli anni ’30!

Perché andare all’Hangar à bananes?

Oggi gli abitanti di Nantes non vanno lì a lavorare ma per divertirsi in una cornice incantevole di fronte alla Loira, proprio accanto alla gru grigia Titan e di fronte alla scultura ad anelli “Les Anneaux” di Daniel Buren, nell’atmosfera industriale del Parco dei cantieri. La zona è estremamente piacevole in estate, con tutte le terrazze che si riempiono di sdraio, l’aria fresca portata dal fiume e l’effervescenza del Viaggio a Nantes.

Quello che preferisco dell’Hangar à bananes è che ogni posto ha un universo tutto suo con la propria decorazione, programmazione e clientela. Camminando lungo il vecchio magazzino alla ricerca di un angolino dove bere qualcosa, sembra un po’ come fare shopping, dato che ogni bar ha una grande vetrina frontale.

Anche se il luogo è frequentato per tutto il giorno, l’Hangar à bananes accoglie la maggior parte delle persone di sera. Nonostante sia lontano dal centro città e dalla zona residenziale, è comunque ben collegato con i mezzi pubblici. I locali chiudono abbastanza tardi, quindi spesso si può notare uno spostamento dai bar del centro verso l’Hangar à bananes dopo una certa ora. Se siete alla ricerca di un posto per uscire in tarda serata, allora l’avete trovato!

Quali sono i posti da non perdere?

Condivido con voi i miei posti preferiti, ma siccome ogni abitante di Nantes ha la sua opinione sulla questione, la cosa migliore da fare è provarli tutti e decidere voi stessi. Attenzione, pianificate un po’ di tempo perché c’è tanto lavoro da fare!

  • Le Ferrailleur, per l’ambiente rock, i concerti e le serate a tema come gli aperitivi digitali
  • La Hab Galerie, perché le mostre sono sempre una sorpresa e nel negozio ci sono sempre oggetti carinissimi da regalare o regalarsi.

Allora, ci si vede all’Hangar à bananes?!

Aggiungi il tuo commento

Condividi


GLI ULTIMI COMMENTI SU QUESTO POSTO

Tutti i campi sono obbligatori

La tua esperienza personale può essere di grande aiuto agli altri viaggiatori. Grazie!

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Alcuni angoli simili


Più angoli di Nantes