les-grues-titans-4_opt

Le gru di Nantes

Le gru Titan fanno parte degli elementi più caratteristici del panorama di Nantes. Sono una di quelle cose che ci fanno riconoscere subito Nantes in foto, un po’ come la Tour Bretagne, le Macchine dell’Isola o l’Ile Feydeau. Sono al tempo stesso la testimonianza del patrimonio industriale della città e un simbolo di rinnovamento. Gli abitanti di Nantes vi sono molto affezionati.

les-grues-titans_opt1

Gialla, grigia e nera, la storia delle tre gru di Nantes

Le gru di Nantes sono tre e sono comunemente chiamate con i loro colori. C’è la gru gialla e quella grigia, entrambe modello “Titan”, situate sull’Ile de Nantes e la gru nera, più piccola delle due cugine, che le osserva dalla riva nord del fiume, nel quartiere di Chantenay.

Queste gru sono storiche, erano usate nel periodo in cui Nantes aveva i suoi cantieri di costruzione navale (oggi tutta l’attività è stata trasferita nel vicino paese di Saint-Nazare) per sollevare i componenti pesanti che servivano ad assemblare le navi.

Le gru Titan sono state costruite tra gli anni 1950-1960, sono alte più di 40 metri e pesano 400 tonnellate. Sono quindi davvero impressionanti! La gru nera, invece, è stata costruita negli anni ’40 ma è stata distrutta per due volte (una volta durante la guerra e una volta a causa di una tempesta) ed è stata rimontata in maniera identica ogni volta.

les-grues-titans_opt2

La passeggiata delle gru

Per visitare le tre gru basta una semplice camminata che non potete farvi mancare. Di sicuro ve la consiglieranno tutti. Bisogna raggiungere l’Ile de Nantes al livello delle Macchine dell’Isola e seguire la linea verde del Viaggio a Nantes fino all’estremità dell’isola. La passeggiata vi condurrà sotto la gru gialla, che è possibile fotografare da ogni angolo. È particolarmente bella quando si staglia contro il cielo azzurro o di notte quando è illuminata.

Alla fine dell’isola troverete la gru grigia e nel frattempo avrete anche approfittato della scultura ad anelli “Les Anneaux” di Daniel Buren, sulla banchina “quai des Antilles”. Dal luogo in cui si trova la gru grigia avrete anche una bella vista, anche se un po’ distante, della gru nera, che si trova proprio di fronte. In alternativa, per vedere la gru nera potete prendere il Navibus fino a Trentemoult!

Le gru di Nantes sono un po’ come la “Torre Eiffel” per noi di Nantes, le ammiriamo sempre anche se le vediamo spesso.

les-grues-titans_opt3

Aggiungi il tuo commento

Condividi


GLI ULTIMI COMMENTI SU QUESTO POSTO

Tutti i campi sono obbligatori

La tua esperienza personale può essere di grande aiuto agli altri viaggiatori. Grazie!

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Alcuni angoli simili


Più angoli di Nantes