La costa asturiana, il set di un film

La costa asturiana cattura l’attenzione di tutti per la sua bellezza e per i centinaia di angoli da cui godersi la vista, il paesaggio, la brezza marina, le maree, i tramonti o una dolce aurora.

Possiamo letteralmente dire che è il set ideale di un film, infatti,  tantissimi registi cinematografici l’hanno utilizzata per narrare le loro storie.

Ci sono luoghi di cinema e televisione nel senso più ampio del termine, come ad esempio Llanes, Llastres, Tazones o Cudillero, dove si possono trovare anche percorsi per scoprire i luoghi di famose opere cinematografiche, televisive o pubblicitarie.


Lastres – Colunga

Nel cammino, tra una pausa e l’altra, potrai approfittare al massimo dell’ambiente, della gastronomia o delle attività zllária aperta che si possono praticare in ogni luogo.

Ma le città e i paesini di pescatori sono molti di più rispetto alle grandi stelle del cinema: Castropol, Figueras, Tapia de Casariego, Puerto de Vega, Navia, Candás, Luanco, Ribadesella… Ognuna di queste, ha un fascino unico, che sicuramente ti incanterà all’istante.

Porti turistici e per la pesca, passeggiate marittime, panorami, taverne e bar di mare, musei e, ovviamente, fari, scogliere e spiagge. Attrazioni senza fine ti aspettano in una costa che non smetterà mai di sorprenderti.


Tapia de Casariego

Spiagge da sogno per una rotta costiera unica

Le spiagge delle Asturie sono famose per il loro esotismo atlantico, per le accattivanti forme rocciose, per la sabbia fine, per i prati e moti verdeggianti che le circondano, per i grandi arenili o gli scogli reconditi, e ovviamente per le acque cristalline del Mar Cantabrico.

Il litorale asturiano è adornato da più di 200 spiagge, quindi si può ben immaginare che per conoscerle e apprezzarle tutte bisogna tornare mille volte in questo Paradiso Naturale.

Per dirti qualcosa di più, ecco una breve ma intensa selezione di un gruppo di arenili che non possono mancare nel tuo giro costiero per le Asturie.

Nel comune di Castropol, una fermata obbligata è la bellissima spiaggia di Penarronda, che diventa magica con i raggi del sole al tramonto o all’alba.

Puoi continuare il viaggio e arrivare all’esotica Mexota, a Tapia de Casariego, dove le creste rocciose creano forme incredibili.


Mexota – Tapia de Casariego

Al centro delle Asturie, arenili come Salinas, a Castrillón, o San Lorenzo, a Gijón, sono mitici, specialmente per praticare sport nautici, tra cui il surf.

È veramente stupenda anche la spiaggia di Carranques, a Carreño, perfetta per uno di quei momenti idillici.

Se continui il percorso, in direzione est delle Asturie Rodiles è un’altra tra le grandi, in tutti i sensi. Gli esperti dicono che questa spiaggia sia unica al mondo per dimensione, località, ambiente e tipo di marea: una sabbia fine, un bosco enorme, un estuario storico accanto (quello di Villaviciosa) e onde eccellenti per il surf, prodotte dal letto litorale. Non puoi chiedere di meglio.


Rodiles

Il tuo giro a oriente potrebbe essere completato con una visita alla spiaggia di Santa Marina a Ribadesella, dove le case tipiche dei secoli passati sono bagnate dalla schiuma del mare. E per finire la selvaggia e bellissima spiaggia di La Franca, a Ribadedeva.

Sicuramente una passeggiata sulla costa asturiana è l’avventura migliore!


La Franca – Ribadedeva

Aggiungi il tuo commento

Condividi


GLI ULTIMI COMMENTI SU QUESTO POSTO

Tutti i campi sono obbligatori

La tua esperienza personale può essere di grande aiuto agli altri viaggiatori. Grazie!

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Alcuni angoli simili


Più angoli di Asturie