lesutopiales

Gli Utopiales: il Festival internazionale della Fantascienza a Nantes

Ogni anno a Nantes, il primo fine settimana di novembre è dedicato agli Utopiales: il festival della fantascienza a cui partecipano con piacere nizzardi e visitatori provenienti da tutto il mondo.

Se sei un grande fan della fantascienza, un appassionato di letteratura e tecnologia o semplicemente un curioso: Utopiales è davvero un festival da non perdere. All’inizio di novembre, la Cité des Congrès di Nantes diviene il luogo in cui tutto è possibile, poiché immaginazione e scienza coesistono e talvolta coincidono.

Il Festival della Fantascienza, Utopiales, è veramente unico e difficile da descrivere per chi non ci è mai stato. Il programma è molto versatile, ma proprio da tale varietà dipende tutto l’interesse. Le numerose attività proposte nei cinque giorni hanno come filo conduttore un tema che cambia a ogni edizione. La Realtà, La Macchina, Il Tempo, … ecco solo alcuni esempi degli argomenti clou che sono stati presentati agli Utopiales. Come si può notare, sono temi su cui ci sono cose da raccontare e da immaginare!

Nel programma degli Utopiales si troveranno tavole rotonde, conferenze, mostre, proiezioni cinematografiche, sessioni di autografi e molti altri eventi che enfatizzano la ricerca scientifica, l’innovazione tecnologica e la cultura dell’immaginazione. Letteratura, cinema, arti grafiche, giochi, cosplay… ogni visitatore prende parte al programma che meglio si adatta ai suoi gusti.

I curiosi si lasciano guidare, gli amatori vanno alla ricerca delle sessioni di autografi e degli incontri con gli ospiti d’onore, gli appassionati corrono a scoprire gli artisti emergenti durante le premiazioni o le proiezioni di cortometraggi. Alcuni fanno contemporaneamente un po’ di tutto.

Sul posto si trova pure di che rifocillarsi, fare acquisti (libri, giochi,…) e fermarsi a scambiare quattro chiacchiere con le persone conosciute durante il festival. Anche dopo molti anni di festival, mi piace ancora tanto approfittarne perché vi è un’atmosfera molto buona.

Agli Utopiales si rimane di stucco, si scopre il futuro, si risveglia la mente e ci si diverte semplicemente. Penso che il meglio debba ancora venire per rendersene conto e spero vivamente di aver attirato la tua curiosità con questo post.

Non mi resta altro da fare che invitarti a visitare il sito di Utopiales per scoprire il programma completo.

Aggiungi il tuo commento

Condividi


GLI ULTIMI COMMENTI SU QUESTO POSTO

Tutti i campi sono obbligatori

La tua esperienza personale può essere di grande aiuto agli altri viaggiatori. Grazie!

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Alcuni angoli simili


Più angoli di Nantes