04_Lieux-%C3%A0-visiter-pour-plonger-dans-l-e1537511050247

5 luoghi da visitare per immergersi nella storia di Nantes

La città di Nantes ha conosciuto profonde mutazioni nel corso dei secoli. E oggi ancora, l’architettura e l’urbanistica della città conservano tracce del passato. Per tutti gli appassionati di storia, ecco i luoghi che meritano di essere visitati.

Il Castello dei duchi di Bretagna, museo di storia di Nantes

Se volete immergervi nel passato di Nantes, il luogo ideale da cui cominciare è il Castello dei duchi di Bretagna.

Si tratta innanzitutto, di un monumento storico: un castello del Medioevo che è stato risistemato diverse volte nel corso dei secoli. Bastioni medievali, decorazioni scolpite ispirate al primo Rinascimento italiano, conciergerie del XVIII secolo… Stili e influenze si mescolano in questo splendido edificio, che è uno dei più belli della città.

Questo castello è anche un luogo simbolico poiché è stato la residenza dei duchi di Bretagna prima dell’annessione del ducato al Regno di Francia nel XVI secolo. Qui, fu firmato inoltre, il famoso Editto di Nantes.

Infine, il Castello dei duchi di Bretagna ospita il museo di storia della città di Nantes. Un percorso molto completo consente di scoprire i periodi storici che hanno segnato la città, attraverso una straordinaria collezione di oggetti. Si esce dal Castello conoscendo tutta Nantes. Dal periodo bretone fino all’attuale metropoli, passando per la tratta degli schiavi e le Guerre Mondiali.

Il Memoriale dell’abolizione della schiavitù

Nantes è stata un importante porto commerciale, in particolare nel XVIII secolo. Fu il principale porto francese implicato nella tratta degli schiavi. 1744 spedizioni condussero oltre 500.000 schiavi verso le colonie francesi d’America.

A Nantes, è stato eretto un luogo della memoria, il Memoriale dell’abolizione della schiavitù.  Sul lungo Loira sono incisi i nomi e le date delle spedizioni per la tratta degli schiavi, che partirono da Nantes. Un percorso invita al raccoglimento tramite testi storici come la Dichiarazione universale dei diritti umani.

Il luogo è carico di emozioni.

L’Isola Feydeau

La storia di Nantes è fortemente legata alla Loira, il fiume che attraversa la città, e l’antica Isola Feydeau ne è una testimonianza. Come indicato dal suo nome, era un’isola in passato, ma la Loira fu ricoperta, canalizzata e spostata, durante il periodo di colmatura dei bracci della Loira nel XX secolo.

I ricchi immobili degli armatori dell’Isola Feydeau sono stati costruiti sulle sponde della Loira, nel XVIII secolo, quando l’attività portuaria era in pieno sviluppo. Le facciate inclinate degli edifici ci ricordano che sono fondati su suoli sabbiosi e mobili.

La torre LU

Sarebbe impossibile parlare di Nantes senza parlare dei Petits Beurres nantais, questi biscotti sono iconici. Il biscotto Petit LU, (LU sta per Lefèvre-Utile), è nato a Nantes! Il centro storico conserva un ricordo dell’antica fabbrica di biscotti di Nantes: la torre LU.

Oggi LU significa il Lieu Unique (Luogo unico). Nell’antica fabbrica, i biscotti sono stati sostituiti da uno spazio culturale, un bar, un ristorante, un hammam, … Tutti riuniti in un luogo che ha saputo custodire il suo fascino industriale di una volta.

Il Parc des chantiers

Il Parc des chantiers è il nome che viene dato all’estrema punta ovest dell’Isola di Nantes. Qui troviamo in particolare, le celebri Macchine dell’Isola. Oggi è un luogo di divertimenti ma un tempo, gli abitanti di Nantes vi ci lavoravano! Si tratta infatti, dell’ubicazione dell’antico cantiere navale, spostato a Saint-Nazaire negli anni ’80. Il paesaggio è stato completamente trasformato ma le navate, i dock, gli scali di varo, le gru Titan e molti altri segni testimoniano che qui, un tempo, si fabbricavano navi!

Aggiungi il tuo commento

Condividi


GLI ULTIMI COMMENTI SU QUESTO POSTO

Tutti i campi sono obbligatori

La tua esperienza personale può essere di grande aiuto agli altri viaggiatori. Grazie!

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Alcuni angoli simili


Più angoli di Nantes