Non c’è niente di più romantico che perdersi per le calli di Venezia. I suoi ponti, i canali e i piccoli bar nei campielli chiedono solo di essere scoperti. Il miglior mezzo di trasporto qui sono le gambe, quindi è necessario munirsi di un paio di scarpe comode e dei vestiti leggeri per affrontare il caldo estivo. Ma soprattutto, non camminate con il naso all’insù alla ricerca delle indicazioni stradali: lasciate che sia il vostro istinto a guidarvi per le calli della città più magica che c’è.