Pula è la città principale della punta sud della penisola dell’Istria, nel nord-ovest della Croazia. Spiagge, lidi alla moda o piccoli paesini celati e intimi, cicloturismo nel verde, la rotta dei vini: tutti i tipi di turismo sono possibili nell’Istria, sicuramente la regione più variegata in termini di possibilità turistiche. È una destinazione per famiglie, subacquei, ciclisti, escursionisti, appassionati di storia o viaggiatori alla ricerca di avventure. Tra i tanti luoghi interessanti da visitare nella regione, meritano una menzione Parenzo (con la sua basilica bizantina del VI secolo, patrimonio mondiale dell’UNESCO), Rovigno (nota come la località più romantica della costa adriatica) e Albona (città situata sulla cima di una collina, con stradine medievali che, in estate, diventano teatro di spettacoli artistici di vario genere).

PULA
L’anfiteatro romano di Pula è il monumento più importante e il punto di partenza obbligatorio di ogni visita. Era utilizzato per i combattimenti dei gladiatori e i giochi circensi. Al giorno d’oggi è utilizzato per diversi eventi, tra cui il Pula Film Festival sotto le stelle, concerti di fama mondiale, opere, balletti, eventi sportivi… Può accogliere circa 5.000 spettatori. In estate, ogni settimana si tengono nell’arena combattimenti dei gladiatori chiamati “Spectacvla Antiqva”.

PARCO NAZIONALE DI BRIONI
La bellezza incontaminata delle stupende isole dell’Adriatico: l’arcipelago di Brioni comprende 14 isole. Da non perdere: un’escursione di 4 ore che inizia con un giro in trenino lungo la costa della durata di un’ora (non ci sono auto sull’isola); si prosegue con un safari fotografico, una visita alla chiesa di San Germano e infine una visita al museo archeologico. Si può circolare anche a piedi o in bici. Nel perimetro dello zoo si trovano piante e animali esotici appartenuti in precedenza a Josip Broz Tito, che creano una collezione di storia naturale ibrida. Oggi, le isole Brioni ospitano 700 specie vegetali endemiche del Mediterraneo, nonché dei campi da golf.

ESPERIENZA CULINARIA
L’Istria è la prima regione della Croazia, a lungo visitata da una tipologia specifica di turisti che considerano la gastronomia la motivazione più importante del viaggio. Quello che rende la cucina dell’Istria unica al mondo sono i tartufi neri e bianchi, freschi tutto l’anno! Quest’anno, inoltre, l’Istria compare per la quinta volta consecutiva nella guida Flos Olei, nella categoria del miglior olio d’oliva del mondo.

SCOPRI PULA